info@michelepilla.it

Blog

Martedì 10 agosto presentazione di ‘Londra: fermata per l’inferno’ a Orsara di Puglia (FG)

Martedì 10 agosto, alle ore 18.00, si terrà la presentazione di “Londra: fermata per l’inferno” (Blibliotheka Edizioni) a Orsara di Puglia (FG), presso il cortile del Palazzo Baronale. L’evento è inserito nel cartellone dell’Estate Orsarese 2021, che anche quest’anno comprende molteplici iniziative culturali. Un grazie di cuore all’amica Michela Del Priore, assessore al turismo e…
Leggi tutto

Giovedì 12 agosto presentazione di ‘Londra: fermata per l’inferno’ a Savignano Irpino (AV)

Giovedì 12 agosto, alle ore 18.30, si terrà la presentazione di “Londra: fermata per l’inferno” (Blibliotheka Edizioni) a Savignano Irpino (AV), presso il SIAT (Sportello Informazioni e Accoglienza Turistica) – via Nazionale, 100. L’evento è inserito nel cartellone SavignanEstate 2021, anche quest’anno ricchissimo di attività culturali. Un grazie di cuore alle amiche Tina Caterino e…
Leggi tutto

‘Londra fermata per l’inferno’ in vetrina alla cartolibreria Guerretta della ‘mia’ Ponticelli

La meravigliosa cartolibreria Guerretta, situata nel quartiere dove sono nato e cresciuto (Ponticelli, Napoli), mi ha messo in vetrina con Londra fermata per l’inferno – edito da Bibliotheka Edizioni! Accanto a un mostro sacro con Stephen King! Per me, ponticellese doc, è un vero onore “tornare a casa” in un modo così bello! Trama del…
Leggi tutto

‘Londra: fermata per l’inferno’, la mia dedica a tutti gli amici dell’Onda Cafè

“Un bar è essenziale: è il cordone che ti lega al tuo territorio, che ti offre conforto nei momenti difficili, che spegne la noia e accende la gioia. Un bar è quel posto dove vuoi andare quando non sai dove altro andare”. “Londra: fermata per l’inferno” è il mio personale atto d’amore verso l’Onda cafè,…
Leggi tutto

‘Londra: fermata per l’inferno’ disponibile in tutte le librerie e gli store online

È disponibile in tutte le librerie e gli store online “Londra: fermata per l’inferno”, mio secondo romanzo, edito da Bibliotheka edizioni. Hatton Cross è la terzultima fermata della Piccadilly Line, dove una gelida notte del gennaio 1990 si verificò un tragico evento. Gennaio 2010. Vent’anni dopo, Stefano Valente e Marco Tucci sono a Londra in viaggio di…
Leggi tutto

‘Londra fermata per l’inferno’ – In uscita il 1° luglio 2021

Dopo il successo di Goodbye Irpinia, Mike J. Pilla realizza un altro “Paper novel” che condurrà il lettore nei meandri della Londra più cupa. Hatton Cross è la terzultima fermata della Piccadilly Line, dove una gelida notte del gennaio 1990 si verificò un tragico evento. Gennaio 2010. Vent’anni dopo, Stefano Valente e Marco Tucci sono a Londra in viaggio di piacere…
Leggi tutto

Da Napoli agli States, Mike J. Pilla lancia un nuovo genere letterario: il Paper novel, primo racconto-giornale al mondo

“The intern – Paper novel” è il primo racconto al mondo che si esplica interamente tramite le pagine di un giornale, ed è stato depositato presso l’ufficio Copyright di Washington, nella prestigiosissima Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Un vero e proprio nuovo genere letterario, quello lanciato dallo scrittore e giornalista Mike J. Pilla. L’autore,…
Leggi tutto

Ufficiale: rappresenterò Montaguto al premio letterario ‘Il borgo italiano’ con ‘Goodbye Irpinia’

È ufficiale! Rappresenterò il mio paese, Montaguto, al “Premio Letterario il Borgo Italiano: racconta il tuo borgo attraverso la tua opera” con il mio romanzo Goodbye Irpinia (Bibliotheka Edizioni), primo paper novel al mondo che ben descrive il mio amore per il piccolo ma bellissimo borgo irpino. La premiazione si terrà il 17 luglio 2021…
Leggi tutto

‘La maledizione di Hatton Cross: omicidi, incendi e strane storie’

“Londra fermata per l’inferno” Romanzo di Mike J. Pilla Un terrificante viaggio nella periferia di Londra. Un incontro inquietante nella metropolitana. Una stazione che nasconde un terribile segreto. Hatton Cross è la terzultima fermata della Piccadilly Line, dove una gelida notte del gennaio 1990 si verificò un tragico evento. Gennaio 2010. Vent’anni dopo, Stefano Valente…
Leggi tutto