info@michelepilla.it

‘Londra: fermata per l’inferno’, la mia dedica a tutti gli amici dell’Onda Cafè

“Un bar è essenziale: è il cordone che ti lega al tuo territorio, che ti offre conforto nei momenti difficili, che spegne la noia e accende la gioia. Un bar è quel posto dove vuoi andare quando non sai dove altro andare”.

“Londra: fermata per l’inferno” è il mio personale atto d’amore verso l’Onda cafè, un bar situato su via Tiburtina, a Roma. Più che un bar, l’Onda è per me una seconda casa, una sorta di buen retiro, dove tra l’altro ho scritto diversi capitoli di questo libro. E nel libro, l’Onda Cafè è uno dei luoghi principali, il quartier generale dei protagonisti.

Un luogo del cuore, dell’anima, il posto dove ho conosciuto tanti amici e, ancor di più, mia moglie. E allora il mio romanzo rappresenta una sorta di ringraziamento per tutto quello che ho ricevuto da questo posto magico e, naturalmente, una dedica a tutte le straordinarie persone che ho incontrato nel corso degli anni.

Il ringraziamento più grande va ovviamente all’amico fraterno Giuvan, titolare dell’Onda, per tutti i meravigliosi momenti che ci ha regalato.

E un ricordo commosso all’amico Giampiero Tarasi, che ci ha lasciato qualche mese fa: sarai sempre nel cuore di tutti noi!

» LONDRA – IL SITO UFFICIALE  » LA SCHEDA

 

» COME ACQUISTARE “LONDRA: FERMATA PER L’INFERNO”
Il romanzo è disponibile in tutte le librerie d’Italia e sui dispositivi elettronici (anche all’estero!)

a | cc | f | lu | i | l | rr | jk | lu

 

Seguimi sui social e metti mi piace!