In Reitstallstraße
In Reitstallstraße

CHI SONO

Mi chiamo Michele Pilla e sono un giornalista e scrittore per metà napoletano e per metà montagutese. Sono nato a Napoli in una nevosa domenica mattina di dicembre del 1982 e ho trascorso la mia infanzia e la mia adolescenza tra la terra partenopea e Montaguto, un piccolo paese della Campania, luogo di nascita di mio padre.

A otto anni ho iniziato a scrivere racconti brevi dopo aver scoperto l’amore per autori del calibro di Stephen King, Arthur Conan Doyle, Edgar Allan Poe, Robert Crais e Denis Lahane. La scrittura rappresenta la parte più importante della mia vita, il collante che riempie ogni vuoto, il porto sicuro nelle giornate più tempestose. Pur essendo un grande appassionato di tecnologia, scrivo abitualmente a mano o a macchina: adoro il profumo della carta e amo vedere le parole formarsi davanti ai miei occhi, come piccoli oggetti animati.

Sono giornalista pubblicista con anni di faticosa e fondamentale gavetta sulle spalle svolta presso giornali napoletani: ho lavorato come cronista e redattore per testate nazionali, addetto stampa, speaker radiofonico, webmaster e persino come montatore video.

Da sempre appassionato di calcio, cinema, serie tv, informatica e nuove tecnologie, ho costruito siti internet e collaborato con diverse testate giornalistiche napoletane cartacee, on line, webradio e webtv (tra le altre, Cronache di Napoli, Corriere di Caserta, Epolis-Il Napoli, Datasport, Corriere del Mezzogiorno).

Nel 2006 ho creato, insieme a due amici, il sito Montaguto.com, giornale online del mio amato paese che sin dall’inizio ha destato grande interesse da parte della comunità montagutese all’estero, diventando in poco tempo un vero e proprio riferimento per gli italo-americani, il primo social network “glocal”. Con Montaguto.com si è creata una bella sinergia con le maggiori testate di informazione dell’Irpinia e di Foggia (Il Mattino, Ottopagine, AvellinoToday, Irpinianews, Irpiniaoggi, Cittadiariano, Il Mattino di Foggia, Teleradioerre).

Nel 2012 ho ideato e lanciato il primo telegiornale al mondo in dialetto (montagutese, per mantenere forti le nostre radici) e in inglese, per essere comprensibili ai montagutesi lontani. Il rapporto con i tanti emigranti è alimentato anche dalle video-dirette trasmesse in tutto il mondo, che realizzo ogni mese su Montaguto.com con chiamate telefoniche e video. Il tg ha ricevuto svariati apprezzamenti da parte della stampa italiana. » LEGGI

Dal 2014 faccio parte dell’Ufficio Stampa della UIL Pubblica Amministrazione, per la quale ho creato il progetto grafico e sono caporedattore del periodico UILPA Magazine (» GUARDA), curo quotidianamente la comunicazione web e social e gestisco il canale webtv con produzione di video (riprese e montaggi). » GUARDA IL CANALE VIDEO

Nell 2018 ho creato un nuovissimo format radiofonico, “L’inglese e il napoletano”, un programma glocal realizzato con Phil Jones, speaker di Liverpool.
Napoli, Italia, Liverpool e Regno Unito: un viaggio radiofonico tra le due città e i due paesi con curiosità italo-inglesi tra attualità, cazzate e ottima musica rock (» ASCOLTA LE PUNTATE).

Dall’amore per il mio paese è nato in questi ultimi mesi “Goodbye Montaguto”, un romanzo thriller ambientato in parte in Irpinia e in parte negli Stati Uniti e Canada e ha come protagonista un gruppo di ragazzi e un’associazione di montagutesi nel mondo. (» GUARDA IL SITO). Il romanzo è attualmente in fase di editing. Il sogno è di poterne trarre un film o una serie tv.

Addetto Stampa – UILPA – UIL Pubblica Amministrazione

Caporedattore e progetto grafico UILPA Magazine

Riprese e montaggio videoUILPA Tv

Direttore responsabile del giornale on line MONTAGUTO.COM

ScrittoreRomanzo thriller “GOODBYE MONTAGUTO”

Speaker radiofonicoRadio C.R.T. (on air mercoledì dalle 20 alle 21)

Anchorman Tg – “Cerase cerase… ognuno a la casa”, primo tg in dialetto internazionale

Commenta qui